Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Innovazione logistica: novità e sviluppi anche per la logistica portuale

I sistemi informatici sono stati organizzati su un Erp Microsoft Navision




Trasporti Nazionali e Internazionali

Intergroup: l’innovazione tecnologica fa la differenza anche per la logistica nei porti

5 Dicembre 2019

È facile parlare di innovazione portando esempi dall’e-commerce o dall’attività B2C, mentre è più difficile pensare che da un settore meno di spicco, come quello della logistica in ambito portuale, arrivi una soluzione tech addirittura premiata dall’edizione di quest’anno di Logistico dell’anno.

Tra le aziende che hanno ricevuto il riconoscimento da Assologistica nel campo dell’innovazione tecnologica, figura anche Intergroup, che da oltre trent’anni opera nel settore marittimo-aeroportuale e oggi anche nel trading di commodities.

Il direttore generale Riccardo Sciolti è stato recentemente intervistato da Inno3, svelando la soluzione all’avanguardia pensata in particolare per l’ambito della movimentazione delle merci in ambito portuale, ma che si rivela utile anche per la divisione trading.

I sistemi informatici sono stati riorganizzati da zero su un Erp Microsoft Navision, su dei sistemi di magazzino e di trasporto e su una serie di applicazioni ideate da Intergroup proprio per questi settori specifici.

Mentre la maggior parte degli strumenti di logistica sono pensati per l’ambito industriale, la soluzione di Intergroup permette di tracciare la movimentazione delle rinfuse o delle merci che sbarcano dalle navi, entrano nei magazzini o sui piazzali Intergroup per le attività di stoccaggio, pese, packaging, e che poi escono dai porti.

“Molte aziende della logistica hanno alcune soluzioni integrate, per far fronte a particolari necessità, come ad esempio la gestione del magazzino e dei trasposti. L’innovatività del nostro progetto sta proprio in questa sua integrazione complessiva, con la possibilità di gestire sia i clienti interni che l’esterno, sia gli altri settori della logistica che seguiamo con delle interfacce”, ha spiegato Sciolti a Inno3.
A supportare l’azienda, oltre a Microsoft, anche Replica Sistemi.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali