Consulenza e formazione

Abertis, Università, Unicredit e comune di Genova per il miglioramento della logistica del porto

13 dicembre 2007
Il comune di Genova, la facoltà di ingegneria dell'Università, Abertis e Unicredit hanno firmato ieri a Barcellona un accordo di collaborazione per studiare le possibilità di miglioramento delle capacità logistiche del porto di Genova e dell'hinterland genovese.

Il gruppo spagnolo, tempo fa protagonista di un controverso progetto di fusione con Autostrade, concentra la propria attenzione su tre territori: Civitavecchia, Trieste e Genova.

Dei tre progetti, quello che riguarda Genova è allo stato più avanzato, ed ha per oggetto il porto, le aree retroportuali del basso Piemonte, le infrastrutture di collegamento e l'aeroporto Cristoforo Colombo.

Attraverso questo studio Abertis vuole capire entro quali confini è possibile investire su Genova, con quali partner finanziari, e soprattutto con quali ritorni economici.

Ancora poco chiaro il ruolo di Ferrovie in questo contesto; in ogni caso l'amministratore delegato Mauro Moretti, assente giustificato all'incontro, ha confermato l'interesse del gruppo per il progetto Abertis-Unicredit.

Altri articoli per Consulenza e formazione

Ultimi articoli per Supply Chain

Consulenza e formazione

L’importanza della logistica spiegata ai giovani

16 maggio 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula

11 maggio 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Logistica immobiliare: un mercato in fermento
15 ottobre 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente