Flotta Sanpellegrino
Logistica sostenibile

Sanpellegrino: trasporti green con l’utilizzo di LNG

17 ottobre 2019
Ttorniamo a parlare di sostenibilità, che nel campo della logistica significa una serie di azioni che vanno dalle modalità di trasporto alla gestione delle merci nel magazzino.

Sanpellegrino-Nestlé Waters è una delle prime realtà ad aver scelto Ecologistico₂ di GS1 Italy, che permette, attraverso delle simulazioni, di calcolare l’impatto climatico della logistica cambiando alimentazione, tipologia e modalità di trasporto, l’energia e i refrigeranti utilizzati nei magazzini.

Sanpellegrino-Nestlé Waters, ad esempio, ha scelto di alimentare i trasporti su gomma non intermodali con l’LNG, ovvero il gas naturale liquefatto, oggi utilizzato per 46 automezzi, il 25% della flotta.

Dall’avvio del progetto nel 2016, sono state intraprese anche ulteriori misure come l’utilizzo di semirimorchi ultraleggeri, sensori per il monitoraggio della pressione degli pneumatici e l’utilizzo di pneumatici a basso coefficiente di attrito di rotolamento.

Nel 2018, per 3.640 viaggi – oltre 1.660.000 km – grazie a questo cambiamento con l’utilizzo dell’LNG, le emissioni inquinanti di Co2 sono state ridotte del 25% e quelle di particolato dell’86%.

Sanpellegrino ha l’obiettivo di ridurre quasi totalmente le emissioni di Co2, sostituendo dal 2020 il gas di origine fossile con il Biometano.

Altri articoli per Logistica sostenibile

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Eventi e Workshop

"Alla ricerca della flessibilità" - webinar 07/07/2020

14 luglio 2020
Dalle Aziende
Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula
11 maggio 2020
Dalle Aziende
Piattaforma Modula Cloud
08 aprile 2020

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente