Consulenza e formazione

Finanziamenti UE per le infrastrutture logistiche italiane

23 novembre 2007

Nei giorni scorsi l’UE ha stanziato una serie di finanziamenti per le infrastrutture italiane fino al 2013.
Rientrano negli stanziamenti le tratte di alta velocità Berlino – Palermo e Lione – Kiev, i nuovi valichi tra Trieste e Divaga, il nodo di Genova, Malpensa e i porti di Marghera e Civitavecchia.

Il 75% delle risorse sarà erogato alle ferrovie, mentre il 12% sarà destinato al trasporto fluviale.
In particolare, la tratta del Brennero riceverà 786 milioni di euro, la tratta Lione – Torino disporrà di 671,8 milioni di contributo comunitario. 24 milioni andranno alla tratta tra Ronchi e Trieste, e nella stessa area la Trieste – Divaga riceverà 50,7 milioni, infine al nodo ferroviario di Genova, sulla tratta verso Rotterdam, sono destinati 5 milioni per gli studi di fattibilità.

Altri articoli per Consulenza e formazione

Ultimi articoli per Supply Chain

Logistica sostenibile

In Sicilia la sostenibilità viaggia in EPAL

20 gennaio 2021
Logistica sostenibile

Logistica sostenibile: MAN punta sul van elettrico eTGE

13 gennaio 2021

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Swisslog AutoStore Swisslog number one Integrator

17 dicembre 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Logistica immobiliare: un mercato in fermento
15 ottobre 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Aziende

Vedi tutte

Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it