Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Logistica di magazzino: presentate da Oracle le soluzioni smart

Si chiama Smart Connected Factory, e punta ad aiutare le imprese nella trasformazione digitale




Sistemi di Magazzino

Oracle presenta la soluzione per il magazzino smart

11 Giugno 2019

Rendere smart e sempre più connessa la propria fabbrica è un’opportunità che Oracle si sta impegnando a promuovere attraverso la sua Smart Connected Factory, lo strumento che il gigante USA vuole dare alle aziende per vincere la partita della trasformazione digitale.

Si tratta di un modello di stabilimento produttivo intelligente che dà la possibilità di integrare il livello produttivo dell’azienda con i diversi anelli della gestione della supply chain, ma anche con i processi di business.

In questo modo le aziende potrebbero potenzialmente sfruttare ogni tipo di informazione disponibile per prendere poi le migliori decisioni possibili per la propria attività.

Il valore aggiunto della proposta è poi quello di far sì che uomo e macchina lavorino al meglio, sviluppando e potenziando queste interazioni.

Questo viene fatto grazie a dati – generati o comunque raccolti da sensori, macchine, persone e operatori – che vengono analizzati costantemente e utilizzati per attivare in real time le varie funzionalità di automazione disponibili.
Il tutto, come è intuibile, per rendere sempre più una realtà la supply chain 4.0.





A proposito di Sistemi di Magazzino