nuovo carrello elevatore ERC216zi Jungheinrich
Sistemi di magazzino

Jungheinrich presenta al LogiMAT 2019 il nuovo carrello elevatore ERC216zi

06 marzo 2019
È stato presentato in occasione del Salone Internazionale LogiMAT 2019 di Stoccarda, l’ERC216zi, il carrello elevatore di nuova concezione firmato Jungheinrich.

La presentazione è avvenuta un anno dopo il lancio sul mercato dell’elevatore a montante retrattile ETV216i, il primo carrello elevatore con batteria agli ioni di litio integrata.
Adesso la nota azienda tedesca propone la stessa tecnologia anche per l’ERC216zi.

Grazie alla batteria agli ioni di litio per carrelli integrata e al design rivoluzionario, il carrello è particolarmente compatto e maneggevole.

Invece del vano batteria posizionato dietro al montante solitamente usato per questo tipo dei mezzi di movimentazione, nell’ERC216zi la batteria è installata centralmente sul carrello.
Questa progettazione permette al carrello dimensioni ultracompatte, oltre 17 cm in meno rispetto ai suoi competitor a piattaforma fissa presenti sul mercato.

L’ERC216zi può vantare una maggiore agilità in magazzino grazie al nuovo concetto di sterzo SmartPilot.
Inoltre la piattaforma fissa offre all’operatore la massima protezione sui tre lati.

Massime prestazioni con le batterie agli ioni di litio per carrelli


La batteria agli ioni di litio integrata nell’ERC216zi consente una geometria nuova del carrello.
Jungheinrich ha infatti reso migliore l'agilità del carrello.
Grazie alla sua compattezza, l’ERC216zi fissa un nuovo punto di riferimento in termini di manovrabilità.

Grazie al suo nuovo montante di sollevamento, l’ERC216zi garantisce una portata residua più elevata di almeno 100 kg.
Inoltre il nuovo sistema di ammortizzatore inerziale per il sollevamento del montante garantisce movimenti lineari senza vibrazioni.

Super comfort per i carrelli elevatori


Sempre attendo nei dettagli, Jungheinrich ha posto particolare attenzione all'ergonomia del carrello.

La piattaforma dell’operatore fissa, fornisce al conducente adeguato supporto e comfort, un importante vantaggio anche in caso di periodi di utilizzo prolungati.
Gli elementi di comando sono disposti in modo da consentire un controllo intuitivo del mezzo.
SmartPILOT, lo sterzo elettrico a timone completamente riprogettato, permette una sterzata precisa e facile con una sola mano.

Il display da 4 pollici è integrato nel pannello di controllo e assicura un’ottima visibilità.
Il nuovo sistema di vani portaoggetti consente all'operatore di personalizzare il suo posto di lavoro in modo ottimale.

Progettazione in massima sicurezza


Anche in termini di sicurezza il nuovo ERC216zi stabilisce nuovi standard.

Nella progettazione dell’ERC216zi Jungheinrich ha infatti creato il tettuccio di protezione secondo la norma DIN ISO 6055 che protegge il conducente in caso di caduta di oggetti.
La piattaforma operatore con le pareti laterali fisse offre al conducente una protezione completa sui tre lati.

Per evitare di superare la massima portata residua, viene utilizzato il sistema di assistenza operationCONTROL.
Si tratta di speciali segnali di avvertimento ottici e acustici che indicano al conducente se la portata residua ammissibile del carrello è stata superata.
Inoltre il sistema positionCONTROL permette operazioni di stoccaggio e prelievo rapide e sicure ad altezze di stoccaggio predefinite, anche nel caso di conducenti meno esperti.


Vuoi saperne di più sul tema della sicurezza logistica? Scopri il workshop gratuitoLogisticamente Sicuri”.

Altri articoli per Sistemi di magazzino

Ultimi articoli per Magazzino

Hardware e Software per il magazzino

Amazon, nella logistica di magazzino i robot creano problemi ai lavoratori

01 luglio 2020
Hardware e Software per il magazzino

Innovazione logistica: robotica e magazzini, l’unione che fa la forza

22 giugno 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula

11 maggio 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Com'è percepita la sicurezza gestita dal provider logistico?
17 maggio 2019

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente