Aumentano le relazioni commerciali tra Italia e Tunisia




Trasporti Nazionali e Internazionali

Logistica e trasporti: aumento delle relazioni commerciali tra Italia e Tunisia

21 Febbraio 2019

(In collaborazione con Il Giornale della Logistica)

Delegazione commerciale tunisina in visita con Intergroup ai porti di Civitavecchia e Gaeta, stimolata dal costante aumento delle relazioni commerciali tra Italia e Tunisia.

Tra i manager tunisini presenti vi erano Mehdi Ben Gharbia, importante imprenditore del paese nordafricano, deputato, ex ministro del governo fino al 2018 e attivo nel settore cargo aereo e marittimo, e Mourad Fradi, Presidente della Camera Italo Tunisina.

Scopo della visita è quello di allacciare relazioni ancor più strette con aziende logistiche italiane tramite i porti del Lazio nel settore dei trasporti nazionali ed internazionali, con opportunità quindi sia per le imprese del centro-sud Italia sia per quelle tunisine.

A fare gli onori di casa, il management Intergroup con il fondatore Nicola Di Sarno e con il direttore generale del gruppo Riccardo Sciolti.

Attualmente, l’Italia è il secondo partner commerciale della Tunisia: quest’ultima esporta annualmente in Italia beni per circa 2,54 miliardi di euro e ne importa per 2,95 miliardi.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali