Grazie alla sinergia con Gruppo Bracchi, la realtà bassanese diversificherà la propria attività




Sistemi di Magazzino

Logistic Net, a Schio un nuovo magazzino dopo quello di Bassano

10 Ottobre 2018

AGGIORNATO AL 25 FEBBRAIO 2022

Logistic Net cresce ancora, si espande e assume 25 nuovi lavoratori.
E differenzia, puntando ancora sulla sinergia con il Gruppo Bracchi.

“Differenziamo il business, non solo fashion e beverage. Siamo pronti a spedire 35 milioni di pezzi all’anno nel settore della cosmesi e dell’editoria”, ha dichiarato Matteo Vaccari, amministratore delegato dell’azienda di Bassano del Grappa.

Sorgerà a Schio il nuovo deposito di 15mila metri quadrati di Logistic Net, che si aggiunge a quello di 60mila metri quadrati di Bassano del Grappa.

Diversificazione, dicevamo: la realtà vicentina si sta lanciando nella gestione di libri illustrati di alta qualità che hanno bisogno di precisione, cura nel packaging e velocità di distribuzione, particolarmente in questo periodo dell’anno, quando iniziano gli ordinativi per le feste.

“Si tratta di una sfida importante, che ci pone ancora una volta ai vertici nazionali nella gestione in outsourcing di particolari mercati della logistica”, continua Vaccari.

“Dal nuovo magazzino consegneremo libri e cosmetici in tutta Europa, con ritmi di oltre tremila colli al giorno, ossia 35 milioni di pezzi movimentati in un anno. Attraverso Bracchi possiamo ora disporre di strutture per quasi 180mila metri quadri, rafforzando la leadership nella logistica tecnica e nei servizi di trasporto a livello europeo anche tramite magazzini direttamente controllati in Germania, Polonia e Slovacchia”, chiude l’amministratore della società.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?

Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Sistemi di Magazzino