Interporto di Venezia, salta la vendita a Orlean
Trasporti nazionali e internazionali

Interporto di Venezia, stop delle banche: salta la vendita a Orlean

08 maggio 2018
Salta l’acquisto dell’Interporto di Venezia nella zona industriale di Marghera.
L’operazione, annunciata alla fine del 2017, prevedeva che la società Orlean rilevasse per 68 milioni di euro i beni delle società in liquidazione CIA – Centro Intermodale Adriatico, Interporto di Venezia Spa e Sonora.

Ma la cessione degli asset non andrà a buon fine, come comunicano in una nota i liquidatori Umberto Lago e Roberto Reboni: «Orlean Invest Holding Ltd, società che aveva sottoscritto i contratti preliminari per l’acquisto degli asset di Cia, Interporto e Sonora, ha comunicato che, a seguito del mancato assenso da parte di due creditori ipotecari alla cessione a favore di Orlean del credito vantato verso Interporto, nei termini contrattualmente stabiliti, si è verificata la condizione risolutiva prevista nei contratti sottoscritti con Cia, Interporto e Sonora e che pertanto la cessione degli asset non potrà avere corso».

Lago e Reboni aggiungono che sono ancora in corso approfondimenti con le banche creditrici che non avrebbero dato l’assenso al perfezionamento dell’operazione.
Orlean comunque si dice ancora interessata all’operazione, a quanto riferiscono i liquidatori.
La società, di proprietà dell’imprenditore ligure Gabriele Volpi, mantiene invece il proprio interesse e starebbe valutando se formulare una nuova offerta d’acquisto.

«Ove tale offerta vincolante – scrivono Lago e Reboni – dovesse pervenire nei prossimi giorni (così come eventuali diverse offerte vincolanti di altri soggetti interessati che già in questi giorni si sono manifestati), i Liquidatori Giudiziali procederanno a valutarne il contenuto assumendo le dovute iniziative nel rispetto delle norme applicabili per l’esecuzione dei piani concordatari omologati».

Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Autotrasporto, un settore alla ricerca di un nuovo equilibrio

31 gennaio 2023
Servizi e accessori per il trasporto

Al via i test di Amazon Prime Air, il servizio di consegna con i droni

24 gennaio 2023
Trasporti nazionali e internazionali

Quali sono i camion più potenti al mondo? Ecco la top 10+1

13 gennaio 2023
Servizi e accessori per il trasporto

Logistica intermodale, al via i lavori del terzo nuovo terminal del Gruppo ...

30 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica predittiva: quattro aziende pronte a creare un hub nelle aree ex ...

28 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto sostenibile, Lanutti dà il benvenuto al primo veicolo 100% elettr...

15 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express e One Express: la Sicilia come hub cruciale nel Mediterraneo...

15 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: per LC3 Trasporti in arrivo mezzi elettrici alimenta...

09 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Decarbonizzazione trasporti, Coca-Cola rinnova la flotta con i camion elett...

07 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: alla scoperta del container tracking

05 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica last-mile: Amazon ha attivato quattro hub di micromobilità per ri...

01 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon FASTforward 2022, il summit sulla sostenibilità per il settore dei t...

24 novembre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it