Il colosso cinese ha siglato accordi con quattro leader mondiali delle spedizioni




Outsourcing

Alibaba punta alla terziarizzazione delle consegne

14 Marzo 2018

Per le spedizioni Alibaba si affida a terzi, al contrario della rivale Amazon che tende all’internalizzazione. Il colosso cinese ha infatti effettuato notevoli investimenti nella logistica e ha stretto accordi con quattro leader mondiali delle consegne, ovvero Atlantic Forwarding, Geodis, Panalpina Group e DB Schenker.

Questi accordi hanno l’obiettivo di fornire preventivi di trasporto online, per poi siglare contratti di trasporto digitale per la distribuzione.
L’accordo sarà valido per i 450 mila produttori che utilizzano la piattaforma di Alibaba per le vendite, in cambio di una commissione.

Ecco gli step da seguire per chi richiede il trasporto: prima importatori ed esportatori inviano tramite il sito una richiesta di preventivo, poi le quattro società di spedizione la prendono in carica.
Entro 24 ore devono effettuare una quotazione, dopodiché i preventivi vengono valutati e poi si sceglie e si conferma tramite contratto digitale.
A quel punto lo spedizioniere contatterà il committente per i dettagli.





A proposito di Outsourcing