Il ministero dei Trasporti ha diffuso il prezzo del gasolio da utilizzare per calcolare il costo di esercizio dei camion, il più alto da maggio 2015




Trasporti Nazionali e Internazionali

Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli per febbraio 2018

15 Febbraio 2018

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato sul proprio sito web l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione al netto di Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, relativo al mese di febbraio 2018, basato sui dati di costo al consumo del gasolio nel mese di gennaio 2018.

Il prezzo totale al consumo del gasolio a gennaio 2018 è stato rilevato, come sempre, dal MISE e risulta essere pari, per 1.000 litri, a €1.443,27.
Il prezzo risulta ancora in aumento rispetto a quello rilevato nel mese precedente.

Sulla base di tali variabili, il costo del trasporto – da calcolarsi per il mese di febbraio, risulta essere: veicoli di massa complessiva a pieno carico fino a 7,5 ton.: € 1,183/litro, al netto dell’Iva; veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 ton.: € 0,968/litro, al netto dell’Iva e del rimborso parziale delle accise.

Il prezzo finale del gasolio verificato a gennaio 2018 è frutto della somma delle tre componenti che devono essere considerate per tener conto del costo totale, delle quali una, le accise, non risulta essere variata.

Poiché l’accisa, dal mese di Gennaio 2015, essendo pari a 617,40 euro per 1000 litri, è tornata (come risulta da nota prot. 147797 – RU del 31.12.2014 dell’Agenzia delle Dogane) al valore precedente di Febbraio 2014, ne consegue che lo sconto delle accise per litro torna ad essere pari a 0,21418609 euro per litro, come stabilito dalla Determinazione dell’Agenzia delle Dogane prot. RU-114075 del 27 settembre 2012.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali