Assotir e le problematiche doganali
Trasporti nazionali e internazionali

Assotir: il bilancio del 2017 e gli impegni del 2018

17 gennaio 2018
Il 2017 per Assotir (Associazione italiana imprese di trasporto) si è concluso in modo positivo, con buoni risultati e con una particolare attenzione verso la formazione del personale viaggiante sia sulle navi turistiche sia su quelle mercantili.
Nonostante la chiusura positiva, nel corso dell’anno appena passato si è riscontrata una difficoltà nei rapporti con i diversi enti istituzionali, in particolare quelle portuali.

“È emerso un gravissimo problema nella dogana di Civitavecchia – dichiara Patrizio Loffarelli di Assotir – dovuto ad una mancanza cronica di personale tendente anche ad ulteriori tagli del personale stesso.
Tutto ciò ha fatto sì che il grado d’allarme sia rosso e i traffici sono realmente in pericolo.
Il servizio della dogana è fondamentale per la competitività di un porto.
Aver decimato in maniera così importante credo sia penalizzante per il nostro scalo”.



Ci si ritrova, quindi, di fronte ad una situazione paradossale in quanto il porto di Civitavecchia è coinvolto nel progetto dell’Unione Europea “BClink: MOS for the future” che finanzierà, oltre al porto di Barcellona, anche quello di Civitavecchia per integrarli nell’Autostrada del Mare.
L’obiettivo è attribuire maggior rilevanza al sistema portuale nazionale rendendolo anche parte integrante del sistema logistico.

Per Assotir il 2018 sarà pieno di impegni: porterà avanti la questione legata alle problematiche della dogana con il sostegno degli altri operatori della filiera, programmando appuntamenti con gli armatori e le istituzioni.
Infine, si attende la realizzazione della special area cargo, proposta approvata dal Paternariato.

Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: alla scoperta del container tracking

05 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica last-mile: Amazon ha attivato quattro hub di micromobilità per ri...

01 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon FASTforward 2022, il summit sulla sostenibilità per il settore dei t...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express: la logistica in Sicilia, tra mancanza di infrastrutture e c...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto idroviario: maxi-carichi transitati al porto fluviale di Cremona

23 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: cos’è il progetto europeo «LOSE+»?

14 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: in Svizzera percorsi più di 5 milioni di km dai cami...

09 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Lettera di vettura digitale: terminata la sperimentazione del progetto e-Cm...

07 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon celebra il successo raggiunto dai fornitori e dagli autisti del serv...

03 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Linehaul di Sailpost, un network vincente in continua espansione

17 ottobre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it