Packaging

A Genova si riciclano gli scarti dell'ortofrutta per contenitori in bioplastica

04 gennaio 2018
Dall’accordo tra l’Istituto italiano di tecnologia di Morego e il mercato ortofrutticolo di Bolzaneto nasce a Genova un progetto altamente innovativo: il riciclo degli scarti di frutta e verdura, che verranno trasformati in bioplastica e diventeranno contenitori per l’ortofrutta fresca.

Gli scarti subiranno un trattamento con polimeri e solventi naturali, per renderli completamente biodegradabili.
In questo modo, la bioplastica ottenuta potrà essere riutilizzata in campo alimentare senza rischi e a zero impatto ambientale.
Verranno prima realizzati imballaggi piccoli, ad esempio quelli per le monoporzioni di frutta.
I primi test sono stati effettuati sui broccoli.

Il progetto è stato realizzato dal gruppo di ricerca Smart Materials e coordinato da Athanassia Athanassiou.
È stato poi abbracciato dalla Sgm, società che gestisce il mercato di Genova.
Nella prossima edizione di Fruit Logistica, dal 7 al 9 febbraio 2018 a Berlino, verranno presentati i risultati del progetto.

Altri articoli per Packaging

Ultimi articoli per Magazzino

Sistemi di magazzino

Al via i webinar gratuiti di Azienda Digitale Würth

16 giugno 2022
Sistemi di magazzino

Magazzino digitale, quale sviluppo in Italia?

31 maggio 2022
Hardware e Software per il magazzino

Perché le aziende hanno bisogno di un Warehouse Management System (WMS)?

24 maggio 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

L'offerta di OneWedge

04 aprile 2022
Interviste
Logistica immobiliare: un mercato in fermento
15 ottobre 2018
Dalle Aziende
Put to Light e Modula: come Fratelli Ceni ottimizza la preparazione degli ordini in magazzino
14 marzo 2022

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Aziende

Vedi tutte

Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it