Trasporti nazionali e internazionali

Trieste: MSC punta dritto alla crescita nel porto

08 settembre 2017
C’è fermento sia in termini economici che di aumento di volumi nel porto di Trieste.
Si è svolta ieri, infatti, un’interessante visita dell’armatore Gianluigi Aponte, alla guida di MSC, intenzionato ad aumentare i volumi di traffico su Trieste grazie alla free zone unica in Europa, oggi finalmente regolamentata, qui esistente.

L’attenzione, in particolare, gravita sui capannoni di Bagnoli della Rosandra che Wärtsilä sta per cedere.
È in corso, infatti, l’operazione di acquisizione di queste strutture da parte dell’Interporto di Fernetti, dopodiché, se sarà utile, potrà essere insediato il Punto franco e MSC potrebbe sviluppare qui attività legate alle operazioni logistiche.

MSC è salita recentemente al 50% delle quote di Trieste Marine Terminal, la società gestita da Pierluigi Maneschi, che è rimasto socio paritario e si sta accollando metà dell’investimento di oltre 180 milioni di euro per ampliare la banchina.
Aponte, però, grazie alla metà delle quote, ha blindato TMT impedendo che altri ne assumano il controllo.

Nella sua visita triestina, Aponte era affiancato dall’ex presidente dell’Authority di Genova, oggi direttore dei rapporti istituzionali di MSC, Luigi Merlo.
Erano presenti anche lo stesso Pierluigi Maneschi e Giacomo Borruso, presidente dell’Interporto che ha confermato l’operazione in corso per l’acquisizione da parte dell’Interporto di aree coperte per 73mila metri quadrati e scoperte per 250mila.

Una nota della Regione, che potrebbe supportare l’operazione con la finanziaria Friulia, ne ha stimato il valore, tra acquisizione e riconversione del sito in circa 20 milioni di euro con la possibilità che porti alla creazione di oltre 100 posti di lavoro.

Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali e internazionali
Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Logistica intermodale, in Emilia-Romagna rinnovato il progetto Eric

26 febbraio 2021
Servizi e accessori per il trasporto

Trasporto intermodale, nonostante la pandemia il settore resiste

18 febbraio 2021
Trasporti nazionali e internazionali

Fedespedi e Confetra chiedono di mettere la Logistica al centro del PNRR

17 febbraio 2021
Servizi e accessori per il trasporto

SpedireAdesso.com: azienda con un trend di crescita del +87% nel 2020

15 febbraio 2021
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica intermodale, aumentano le merci lungo la nuova Via della Seta

12 febbraio 2021
Servizi e accessori per il trasporto

In Liguria siglato un accordo a tutela dei driver

11 febbraio 2021
Trasporti nazionali e internazionali

Alis chiede un governo forte in grado di garantire la crescita del Paese

10 febbraio 2021
Servizi e accessori per il trasporto

Logistica: la pandemia rende sempre più difficile il lavoro

05 febbraio 2021
Trasporti nazionali e internazionali

Inaugurato in Cina il primo treno merci a viaggiare a 350 km/h

04 febbraio 2021
Trasporti nazionali e internazionali

Il settore della logistica fa i conti con la Brexit

01 febbraio 2021

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Il Colle movimento merci

16 febbraio 2021
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Aziende

Vedi tutte

Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it