Outsourcing

Tavola rotonda MIT - associazioni: si discute il Pacchetto mobilità

05 luglio 2017
A Roma si è conclusa ieri la tavola rotonda tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e le associazioni di rappresentanza del trasporto merci e persone.
Nel corso dell’incontro si è discusso delle ultime modifiche in fase di approvazione da parte della Commissione Europea al "Pacchetto autotrasporto UE."

Alla conclusione della riunione si è deciso di radunare tutte le modifiche da apportare alle proposte legislative, per poterle discutere nel corso dei prossimi incontri (6 e 13 luglio per l’aspetto sociale, 17 luglio per l’accesso alla professione).
Il Pacchetto si inserisce nel più generale "Europa in movimento", che intende revisionare i regolamenti di tutti i settori della mobilità al fine di semplificare gli oneri amministrativi, lottare contro le pratiche illecite e uniformare le norme a livello europeo.

Il settore della mobilità sta attraversando grandi trasformazioni economiche, sociali e tecnologiche, che richiedono una normativa adeguata e in grado di sostenere investimenti, ricerca e innovazione.
In particolare, le proposte dell’Unione Europea prevedono 8 iniziative legislative legate al trasporto stradale, un settore che impiega 5 milioni di europei e che da solo è responsabile di un quinto delle emissioni di gas serra dell’Unione.
Queste 8 misure puntano a migliorare la competitività, a sostenere l’innovazione e a ridurre le emissioni inquinanti.

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Logistica sostenibile

La logistica green promossa dalla “Carta di Padova”

25 novembre 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Rite Hite presenta il supporto per rimorchi TS-2000

02 dicembre 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it