Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
AlmaverdeBio passa all'online: l'accordo tra Apofruit e FruttaWeb

Il sistema logistico garantirà la consegna in 36 ore, con imballaggi riciclabili o riusabili




Outsourcing

AlmaverdeBio passa all’online: l’accordo tra Apofruit e FruttaWeb

20 Giugno 2017

Grazie all’accordo tra Apofruit, Canova (società di Apofruit specializzata nel bio) e FruttaWeb (primo operatore italiano nella vendita online dell’ortofrutta) prodotti di AlmaverdeBio e quelli di Solarelli (entrambi appartenenti al gruppo Apofruit) d’ora in poi verranno venduti anche via e-commerce.

Secondo Paolo Pari, direttore di AlmaverdeBio, “l’operazione, attentamente valutata anche considerando l’ampio successo che tale formula sta registrando, è l’effetto del virtuoso incontro tra un gruppo innovativo come Apofruit e l’esperienza di FruttaWeb, il primo e-commerce italiano che ha saputo imprimere una crescita costante alla distribuzione dei prodotti freschi attraverso questo moderno e interessante canale.”

Questo nuovo canale si avvarrà di un sistema informatico e logistico che consentirà di consegnare i prodotti entro 36 ore su tutto il territorio nazionale, collocati in imballaggi riciclabili o riusabili.
A partire da ora, FruttaWeb diventerà unico distributore online dell’ortofrutta biologica AlmaverdeBio.

FruttaWeb è una start-up, nata grazie all’esperienza nel settore, messa a frutto dalla conoscenza del web.
Come commenta Marco Biasin, amministratore delegato di FruttaWeb, “da parte nostra abbiamo accolto con grande favore l’inserimento dei due brand di Apofruit, poiché conferiscono prestigio al nostro paniere, già forte di 1.300 varietà di frutta e verdura tra cui passion fruit, patate colorate, avocado biologico, canna da zucchero, melograno, topinambur italiano e radici biologiche come lo zenzero e la curcuma, bacche di goji e fiori eduli.”





A proposito di Outsourcing