Outsourcing

Nuovo Collegamento Intermodale Bari-Istanbul di GTS

29 maggio 2017
Bari sempre più polo strategico nei collegamenti tra Italia e Turchia oltre che tra sud-Italia ed Europa.
Succede grazie ad un accordo con la compagnia marittima turca, che l’operatore intermodale pugliese GTS ha chiuso poche settimane fa.

La società guidata dalla famiglia Muciaccia ha infatti annunciato con una nota di aver avviato un nuovo servizio, iniziato in via sperimentale ad inizio mese e disponibile ufficialmente da sabato 27 maggio.
Il servizio garantirà il collegamento diretto tra Bari e Pendik (porto nell’aerea di Istanbul) due volte a settimana, il giovedì e il sabato con un transit time rispettivamente di sole 46 e 51 ore.

La nuova relazione è possibile grazie all’imbarco dei container GTS sulle navi di UN RoRo, che recentemente hanno inserito nella loro linea tra Trieste e Pendik una toccata nel porto di Bari.

"Finalmente si rafforza il concetto di Bari porta d'oriente – ha detto Nicola Muciaccia, Presidente del Gruppo GTS- la partnership con la società marittima Turca Un.Ro-Ro rappresenta un importante traguardo a conclusione di un percorso di pianificazione e analisi del mercato durato anni.
Tale accordo garantirà alla vasta platea di fruitori per i traffici bilaterali tra i due paesi, vantaggi economici e ambientali grazie al trasferimento dei numerosi traffici, dal trasporto stradale a quello intermodale a mezzo di grandi containers da 45 piedi.
GTS produce ottimi risultati con un’offerta di servizi efficiente che permette di raggiungere in poche ore i mercati nazionali ed europei."

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Shark: un solo veicolo, tante applicazioni

28 settembre 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it