Hardware e Software per il magazzino

Big data e Rfid entrano nei camerini dei negozi

22 maggio 2017
"Integrare big data e intelligenza artificiale nel mondo del retail è una soluzione che, se ben sfruttata, può offrire un importante vantaggio competitivo - è quanto sostiene Andrea Natale, Marketing Manager di Tyco Retail Solutions - “È ormai inesorabile offrire una customer experience ottimale, al fine di automatizzare, predire e personalizzare la gamma di servizi proposta".

Come punto di interazione chiave con la clientela in negozio, i punti vendita stanno ad esempio realizzando i camerini con funzionalità Rfid, che dovrebbero riuscire a fornire informazioni e big data in real time su quella che è l’esperienza del cliente, oltre che sul rapporto dei consumatori con la merce stessa.

"I camerini intelligenti – prosegue Natale – possono quindi fornire informazioni per determinare decisioni sul merchandising, migliorare l’esperienza del cliente e favorire un incremento del fatturato.
Ottimizzare l’esperienza dei clienti deve essere il principio guida per tutte le attività al dettaglio, e l’utilizzo di strumenti quali l’intelligenza artificiale e i big data oggi disponibili offre a queste realtà un notevole vantaggio competitivo".


Altri articoli per Hardware e Software per il magazzino

Ultimi articoli per Magazzino

Hardware e Software per il magazzino

Amazon, nella logistica di magazzino i robot creano problemi ai lavoratori

01 luglio 2020
Hardware e Software per il magazzino

Innovazione logistica: robotica e magazzini, l’unione che fa la forza

22 giugno 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula

11 maggio 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Sistema integrato VS dipartimentale - Global Summit
28 febbraio 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente