Outsourcing

Commissione europea: un motodo univoco per il peso di Aee e Raee

21 aprile 2017
La Commissione europea ha stabilito una nuova metodologia, comune in tutta l’Unione Europea, per il calcolo del peso delle apparecchiature elettriche ed elettroniche (Aee) immesse sul mercato, nonché per il calcolo dei relativi rifiuti Raee.

Il regolamento 2017/699/Ue, che entrerà ufficialmente in vigore a partire dal 9 maggio 2017, ha definito un metodo univoco per il peso delle apparecchiature e dei corrispettivi rifiuti immessi sul mercato di ogni Stato membro, con l’obiettivo di garantire condizioni uniformi per il calcolo del tasso di raccolta minimo annuale dei Raee.

Tale quantità, che varierà in ognuno degli Stati membri, sarà stabilita conformemente alla direttiva 2012/19/Ue (recepita con il Dlgs 49/2014).
Oltre alle metodologie, inoltre, il regolamento prevedere la messa a disposizione di uno strumento, ideato e reso disponibile dalla Commissione europea, che ogni Stato membro potrà utilizzare per tale calcolo.

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Logistica sostenibile

La logistica green promossa dalla “Carta di Padova”

25 novembre 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula - Carosello Orizzontale Modula HC

09 novembre 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it