La classifica è stilata dall’Osservatorio Contract Logistics del Politecnico di Milano




Hardware e Software per il Magazzino

Le 8 soluzioni tecnologiche preferite dagli addetti ai lavori nella logistica

17 Marzo 2017

La rivoluzione digitale ha investito anche la logistica, permettendo il miglioramento di tutti i processi di lavoro grazie a un utilizzo più intelligente e tempestivo delle informazioni.

Per scoprire le tecnologie più apprezzate e utilizzate dagli operatori del settore il Politecnico di Milano ha completato l’edizione annuale dell’Osservatorio Contract Logistics, un’indagine su 132 manager di aziende utenti e fornitori di servizi logistici.
Le novità ritenute più utili vanno dagli Smart Glasses ai tag RFID, dal Workflow Scheduling alle applicazioni mobile.

Maggiore tempestività e tracciabilità delle informazioni e una maggiore efficienza e qualità del carattere distributivo: secondo gli intervistati sono queste le principali migliorie portate dalle nuove tecnologie disponibili.
Gli operatori del settore hanno inoltre riscontrato un beneficio di immagine dato dall’utilizzo delle Logistics App, che rispettano inoltre la nuova normativa di dematerializzazione documentale.
I nuovi mezzi tecnologici permettono infine uno scambio di informazioni in tempo reale tra tutti gli attori della supply chain: produttore, distributore, operatore logistico e vettore comunicano produttivamente tra loro, ottimizzando ognuno il proprio campo di azione.





A proposito di Hardware e Software per il Magazzino