Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto combinato, le specifiche del MIT per la cura del ferro

26 gennaio 2017
Dopo il via libera europeo anche per il contributo di 255 milioni al Regime di sostegno del trasporto ferroviario delle merci (Rail freight transport support scheme), la Direzione generale per il trasporto e l’infrastruttura ferroviaria ha emanato il decreto n.61 con cui si specificano le condizioni e le modalità dell’aiuto al trasporto merci per ferrovia.

Operativamente possono presentare domanda di contributi le imprese ferroviarie ammesse ad effettuare il servizio di trasporto merci in Italia che hanno svolto servizi di trasporto merci entro e non oltre il 1° marzo 2017 (per i servizi effettuati nel 2016) ed entro il 1° marzo 2018 (per quelli che svolgeranno nel 2017).

L’incentivo, come era emerso a dicembre, è rivolto in particolare all’Italia meridionale, in cui lo squilibrio tra l’uso delle ferrovie e della strada è più marcato.
Negli aiuti, infatti, rientrano i treni che hanno origine o destino nel Sud Italia.
Il tetto massimo di contributo non potrà però superare il 30% del costo totale relativo per ciascuna annualità (2016 e 2017), comprensivo degli oneri accessori al trasporto ferroviario.

Il via libera dell’Unione Europea agli incentivi servirà a trasferire il trasporto delle merci su ferro e via mare, decongestionando il traffico da strade e autostrade e migliorando anche la qualità dell’aria, garantirà all’Italia circa 400 mln di euro, ripartiti in 255 milioni per il regime di sostegno del trasporto merci su rotaia e 138 milioni per il Marebonus per il triennio 2016 – 2018.

Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Servizi e accessori per il trasporto

Al via i test di Amazon Prime Air, il servizio di consegna con i droni

24 gennaio 2023
Trasporti nazionali e internazionali

Quali sono i camion più potenti al mondo? Ecco la top 10+1

13 gennaio 2023
Servizi e accessori per il trasporto

Logistica intermodale, al via i lavori del terzo nuovo terminal del Gruppo ...

30 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica predittiva: quattro aziende pronte a creare un hub nelle aree ex ...

28 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto sostenibile, Lanutti dà il benvenuto al primo veicolo 100% elettr...

15 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express e One Express: la Sicilia come hub cruciale nel Mediterraneo...

15 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: per LC3 Trasporti in arrivo mezzi elettrici alimenta...

09 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Decarbonizzazione trasporti, Coca-Cola rinnova la flotta con i camion elett...

07 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: alla scoperta del container tracking

05 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica last-mile: Amazon ha attivato quattro hub di micromobilità per ri...

01 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon FASTforward 2022, il summit sulla sostenibilità per il settore dei t...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express: la logistica in Sicilia, tra mancanza di infrastrutture e c...

24 novembre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Aziende

Vedi tutte

Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it