Trasporti nazionali e internazionali

Collegare le regioni sconnesse significa farne ripartire l'economia

11 ottobre 2016
Il ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti, Graziano Delrio, è stato intervistato da Repubblica sulla questione dei collegamenti italiani.

L’argomento principale è il Ponte sullo Stretto: "Di per sé non lo considero una priorità – ha dichiarato il ministro – La domanda che mi faccio è un’altra: vogliamo che il Mezzogiorno sia connesso al resto d’Italia o no?".
A tal proposito il ministro mostra agli intervistatori un grafico che rappresenta i collegamenti dello Stivale e spiega: "Ci sono intere regioni sconnesse: tutto il Mezzogiorno tranne la Campania ma anche la Liguria.
Collegarle vuol dire far partire l’economia di quei territori".

Il ministro aggiunge che per incrementare il movimento in Italia si sta puntando in particolare su quattro direttrici: la linea adriatica Bologna-Lecce, la Napoli-Bari, la Messina-Catania-Palermo e la Tirrenica Napoli-Palermo.
Alla domanda sulla necessità di cantieri di manutenzione, più piccoli ma altrettanto importanti, il ministro Delrio ha affermato che l’Anas sta investendo molte più risorse che in passato sulla manutenzione stradale, effettuando revisioni dei progetti in corso e ridimensionando i costi.

I cantieri più avanzati sono, a detta del ministro: "Il tunnel del Brennero, il terzo valico dei Giovi per portare in Svizzera e in Germania le merci provenienti da Genova, e la Napoli-Bari, inclusa la stazione di Afragola.
Per le strade: la Caltanissetta-Agrigento e la Salerno-Reggio Calabria".

Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali e internazionali
Trasporti nazionali e internazionali
Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Autotrasporto, un settore alla ricerca di un nuovo equilibrio

31 gennaio 2023
Servizi e accessori per il trasporto

Al via i test di Amazon Prime Air, il servizio di consegna con i droni

24 gennaio 2023
Trasporti nazionali e internazionali

Quali sono i camion più potenti al mondo? Ecco la top 10+1

13 gennaio 2023
Servizi e accessori per il trasporto

Logistica intermodale, al via i lavori del terzo nuovo terminal del Gruppo ...

30 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica predittiva: quattro aziende pronte a creare un hub nelle aree ex ...

28 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto sostenibile, Lanutti dà il benvenuto al primo veicolo 100% elettr...

15 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express e One Express: la Sicilia come hub cruciale nel Mediterraneo...

15 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: per LC3 Trasporti in arrivo mezzi elettrici alimenta...

09 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Decarbonizzazione trasporti, Coca-Cola rinnova la flotta con i camion elett...

07 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: alla scoperta del container tracking

05 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica last-mile: Amazon ha attivato quattro hub di micromobilità per ri...

01 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon FASTforward 2022, il summit sulla sostenibilità per il settore dei t...

24 novembre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it