Trasporti nazionali e internazionali

Incentivare la concorrenza e l'apertura del mercato stimolerebbe il traffico ferroviario

05 ottobre 2016
In Svizzera, il settore della mobilità offre numerosi incentivi verso l'innovazione.
Il trasferimento del traffico merci da gomma a ferro ha significato un maggiore sostegno al trasporto intermodale e alla manutenzione della ferrovia.

Di contro, il trasporto su strada è stato penalizzato dal divieto di circolazione notturna per i TIR e dall'introduzione nel 2001 di una Tassa sul Traffico Pesante.
Nonostante le misure adottate, il traffico ferroviario non è cambiato molto rispetto a 15 anni fa, mentre il traffico su strada ha mantenuto gli standard, anzi apportando innovazione sul piano delle emissioni, spinta dalla concorrenza.

Per incentivare dunque il traffico su rotaie, in Svizzera come in Europa, occorre creare condizioni di efficace concorrenza e di apertura del mercato, in particolare sostenendo i privati e l'ingresso di nuovi operatori nel settore per aumentare la qualità del trasporto ferroviario.
Gli ostacoli a questo sviluppo sono numerosi, tra questi le difficoltà dei treni merci di oltrepassare i confini senza intoppi.


Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: per LC3 Trasporti in arrivo mezzi elettrici alimenta...

09 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Decarbonizzazione trasporti, Coca-Cola rinnova la flotta con i camion elett...

07 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: alla scoperta del container tracking

05 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica last-mile: Amazon ha attivato quattro hub di micromobilità per ri...

01 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon FASTforward 2022, il summit sulla sostenibilità per il settore dei t...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express: la logistica in Sicilia, tra mancanza di infrastrutture e c...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto idroviario: maxi-carichi transitati al porto fluviale di Cremona

23 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: cos’è il progetto europeo «LOSE+»?

14 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: in Svizzera percorsi più di 5 milioni di km dai cami...

09 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Lettera di vettura digitale: terminata la sperimentazione del progetto e-Cm...

07 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon celebra il successo raggiunto dai fornitori e dagli autisti del serv...

03 novembre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it