SEZIONI
Home > Trasporti e spedizioni > Trasporti ferroviari > Vicenda Trenord: Biesuz si dimette.

Vicenda Trenord: Biesuz si dimette.

Dopo la class action contro Trenord, le dimissioni dell'A.d.
14/12/2012
Il Codacons è intervenuto con una class action contro Trenord – azienda di trasporti – per chiedere il risarcimento dei danni motivato dal fatto che i pendolari abbiano subito disagi sulle linee lombarde nel giorno di mercoledì 12 dicembre.

Trenord ha riferito che dalle 7 alle 9 di mercoledì ci sono state venti soppressioni, ma ha specificato: “Questa mattina, da inizio servizio alle ore 10, hanno circolato in Lombardia 350 treni.
Di questi, 250 sono stati quelli garantiti nella fascia di punta dei pendolari, dalle 7 alle 9.
Il 55% dei treni circolanti è arrivato con un ritardo contenuto entro i 5 minuti.
Le restanti corse hanno viaggiato con un ritardo medio di 20 minuti”.

Giuseppe Biesuz si è dimesso da amministratore delegato.
Il Cda dell'azienda fa sapere che “è stata organizzata una task force per risolvere nel più breve tempo possibile i problemi di gestione del software di programmazione dei turni del personale che hanno creato i disagi”.
Invia il tuo commento
Per lasciare il tuo commento devi prima autenticarti. Effettua ora il Login oppure Registrati
Condividi su
Logisticamente Srl
Informazione e comunicazione sulla logistica e il supply chain management
Testata registrata al tribunale di Parma autorizzazione n. 13/2005 del 26/07/2005

Piazzale Badalocchio 9/B – 43126 Parma PR
Tel. 0521 944250
Fax 0521 943033
Email servizi@logisticamente.it

P. IVA: 02238470344
Rea: 221930
Copyright © 2002 – 2014 Logisticamente Srl
Credits: WebSite by Delinea