SEZIONI
Home > Trasporti e spedizioni > Trasporti internazionali > Sistri reintegrato dalla nuova Manovra

Sistri reintegrato dalla nuova Manovra

Dal 09 febbraio 2012 riparte il sistema di tracciamento dei rifiuti industriali.
16/09/2011

Dopo l'approvazione definitiva delle modifiche all'originale Manovra di Ferragosto, il Sistri viene reintegrato per i produttori ed i trasportatori.
Saranno presenti possibilità di modifiche ed esenzioni, che però dovranno essere discusse in sede ministeriale.

La data della nuova rinascita del Sistri sarà, probabilmente, il 9 febbraio 2012, anche se le imprese che producono rifiuti e che hanno meno di dieci dipendenti possono beneficiare di una proroga, che sarà stabilita dal ministero dell'Ambiente, ma che comunque non dovrà essere antecedente al 1° giugno 2012.

Il testo impone anche una verifica tecnica dei componenti hardware e software, che sarà svolta dal Sistri entro il 15 dicembre 2011 e che dovrà avvenire attraverso una serie di test operativi.
Inoltre, sarà possibile rendere il Sistri facoltativo per alcune categorie di rifiuti non pericolosi, attraverso uno specifico decreto del ministero dell'Ambiente. Un'ulteriore novità riguarda chi produce esclusivamente rifiuti soggetti a ritiro obbligatorio da parte dei sistemi di filiera poiché questi soggetti potranno delegare gli adempimenti Sistri ai consorzi di recupero.
Fonte: Libero.it
Invia il tuo commento
Per lasciare il tuo commento devi prima autenticarti. Effettua ora il Login oppure Registrati
Condividi su
Logisticamente Srl
Informazione e comunicazione sulla logistica e il supply chain management
Testata registrata al tribunale di Parma autorizzazione n. 13/2005 del 26/07/2005

Piazzale Badalocchio 9/B – 43126 Parma PR
Tel. 0521 944250
Fax 0521 943033
Email servizi@logisticamente.it

P. IVA: 02238470344
Rea: 221930
Copyright © 2002 – 2018 Logisticamente Srl