SEZIONI
Home > Operatori Logistici > Operatori logistici nazionali > Amazon diffidata dall'Agcom: è un operatore postale

Amazon diffidata dall'Agcom: è un operatore postale

Il colosso deve applicare il contratto di categoria quale operatore postale
07/12/2017
Amazon svolge, di fatto, un’attività qualificabile come servizio postale e quindi deve rispettare vari obblighi, compresa la messa in regola con le disposizioni in materia di condizioni di lavoro previste dalla legislazione nazionale e dalle contrattazioni collettive di lavoro nel settore postale, con gli obblighi contributivi per il personale dipendente impiegato e l’adozione della carta dei servizi nei confronti degli utenti.

Così l’Agcom, il Consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, ha diffidato Amazon Italia Logistica e Amazon City Logistica.
Dalla ricezione dell’atto, Amazon ha quindici giorni di tempo per mettersi in regola.

L’Agcom precisa: “È attività postale il servizio di consegna che ha ad oggetto prodotti offerti direttamente dai venditori e recapitati ai clienti finali attraverso società controllate da Amazon, nonché il servizio di recapito presso gli armadietti automatizzati (c.d. locker) svolto da società del gruppo Amazon”.

Invia il tuo commento
Per lasciare il tuo commento devi prima autenticarti. Effettua ora il Login oppure Registrati
Condividi su
Logisticamente Srl
Informazione e comunicazione sulla logistica e il supply chain management
Testata registrata al tribunale di Parma autorizzazione n. 13/2005 del 26/07/2005

Piazzale Badalocchio 9/B – 43126 Parma PR
Tel. 0521 944250
Fax 0521 943033
Email servizi@logisticamente.it

P. IVA: 02238470344
Rea: 221930
Copyright © 2002 – 2018 Logisticamente Srl