Arco Spedizioni promuove il made in Italy

Arco Spedizioni promuove il made in Italy e continua a espandersi

25 luglio 2018
Prosegue negli investimenti immobiliari e mobiliari Arco Spedizioni Spa, una delle principali società di trasporti e logistica interamente italiana, che per l’anno 2018 ha ampliato il proprio parco automezzi perfezionando l’acquisto di 100 casse isotermiche che si affiancano all’esistente, per un complessivo di oltre 200 casse dedicate al trasporto a temperatura controllata e a sistema HACCP - “Hazard Analysis and Critical Control Point”.

Con un fatturato di oltre 175 milioni di euro nel 2017, grazie alle recenti aperture sul territorio – ultima quella di Basiano per 12.000 metri quadri – l’azienda monzese è riuscita ad espandersi con oltre 110 filiali di proprietà in Italia, 5 corrispondenti locali per le isole minori, oltre 210.000 metri quadri di magazzini e 620 dipendenti.

Punto di forza dell’azienda sono anche i collegamenti – dalla sede centrale di Monza affiancata agli hub di primo livello e dalle filiali di secondo livello – che garantiscono una copertura di tutto il territorio.

Procede dunque a gonfie vele il percorso intrapreso dall’azienda per affermarsi tra i migliori spedizionieri nazionali e internazionali dedicati al trasporto delle eccellenze italiane DOP e IGP.
Un settore, quello enogastronomico, che rappresenta il fiore all’occhiello del made in Italy e che Arco Spedizioni Spa vuole promuovere e diffondere, in particolare per tutti quei prodotti olivicoli e vitivinicoli di valore.

Si intensifica sempre di più l’attività della linea azzurra di Arco Spedizioni Spa, pensata 10 anni fa per il mondo alimentare, che oggi permette il consolidamento tra le partnership già avviate con cantine vinicole, olivicoltori e distributori italiani ed europei.

In questo contesto si inseriscono le aperture strategiche dei depositi a temperatura controllata di Monza, Udine e Verona, in cui le temperature sono monitorate con oscillazioni massime da +8° a +20°C, mentre il range di umidità è costante tra il 60% e l’85%, grazie a un sistema di telecontrollo che, tramite sensori, mappa il clima degli ambienti e permette interventi tempestivi.

Inoltre nell'ultimo decennio l'azienda, certificata ISO 900 e con valutazione SQAS, ha integrato la propria esperienza nel trasporto nazionale con la specializzazione nel settore della logistica e del trasporto internazionale, garantendo una gamma di servizi sempre più vasta ai propri clienti.

Altri articoli per Direttamente dalle Aziende

Video

Vedi tutti
Interviste

Ma cosa cercano le aziende? - Global Summit

23 gennaio 2018
Interviste
Logistici e trasportatori: a noi l’attenzione! - Global Summit
30 aprile 2018
Interviste
Il vaso di Pandora nel mondo dei trasporti - Global Summit
26 marzo 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente