Packaging

E-commerce: il packaging va di moda

13 settembre 2016
In breve
Con l’evoluzione dell’e-commerce, una crescita che arriva soprattutto dai retailer esteri entrati in Italia con campagne pubblicitarie aggressive, evolve anche il packaging.
Ne parliamo con Eliana Farotto, responsabile Ricerca e Sviluppo di Comieco.
Premessa
Nel 2015 l'e-commerce in Italia ha registrato una crescita più che doppia rispetto all'anno precedente, arrivando al 19% e facendo raggiungere al fatturato e-commerce italiano quasi i 29 miliardi di euro (fonte: Casaleggio Associati).
Tra i settori che nei prossimi anni vedranno impennare le proprie vendite online si registrano l'alimentare, salute e bellezza, casa e arredamento, abbigliamento ed editoria, i primi forse che si confronteranno con i nuovi servizi.
Un altro mercato importante che è cresciuto con ingenti investimenti pubblicitari è quello del food delivery nei suoi vari segmenti di business.


Le leve dell’e-commerce
Molti settori nell’ e-commerce vanno sempre più evolvendosi.
Guardando ai singoli comparti, si nota che il mercato dell'editoria ritorna a crescere in modo importante, ma solo grazie ai contenuti digitali come e-book, film in streaming, musica in download.
La consegna del fresco, invece, potrebbe far partire gli investimenti da parte della GDO, che potrebbe vedere come una minaccia alla stessa distribuzione tradizionale il modello di consegna in un'ora dall'acquisto.

Uno studio di Smithers Pira stima una forte accelerazione nel packaging di lusso in carta e cartone sulla spinta dell'innovazione.
Il rapporto Paper based packaging trends to 2019 parte dalle motivazioni che fanno della carta e del cartone un supporto versatile e utile negli imballi primari, secondari e terziari, in grado di offrire diversi tipi di qualità, in particolare nel packaging dei prodotti di lusso, da combinare con una grande varietà di tecniche di finitura e nobilitazione.

I fattori chiave di successo sono in particolare la sostenibilità e il peso ridotto.
Infatti negli ultimi 10 anni a parità di superficie gli imballaggi in cartone ondulato hanno utilizzato 1,2 milioni di tonnellate di fibre in meno.  


Gli imballaggi per l’e-commerce
Il ruolo dell’imballaggio nell’era delle vendite online è ancora in via di definizione.
Venendo a mancare il passaggio intermedio tra produttore e consumatore, cioè l’esposizione nella vetrina o sullo scaffale di un negozio, la componente estetica e di marketing sembra assumere in teoria un ruolo meno importante rispetto a quanto avviene nelle vendite offline.

In concreto l’esigenza più importante espressa dalla filiera del packaging è di creare un imballaggio il più possibile resistente, che protegga il prodotto nel suo viaggio dal magazzino di partenza al domicilio del compratore.
A fianco di questa necessità di natura pratica si pongono ulteriori richieste, che in alcuni casi nascono dalla specifica volontà del consumatore: accanto a praticità, versatilità e resistenza, gli acquirenti dell’e-commerce chiedono un imballaggio che sia gradevole esteticamente e possibilmente concepito con criteri di sostenibilità.

Nella nuova era del commercio elettronico le aziende sono costrette a ripensare il modo di confezionare i loro prodotti al fine di garantirne una protezione sufficiente durante il trasporto e, allo stesso tempo, fornire un'esperienza positiva del marchio/prodotto.
Si tratta di una sfida che sempre più i rivenditori dovranno affrontare nei prossimi anni e che hanno già iniziato a fare, consapevoli dei benefici della riprogettazione dell'imballaggio per la vendita online.


Il packaging del futuro
Le funzionalità vincenti di queste soluzioni di imballaggio sono la massima protezione del prodotto e la conseguente riduzione dello spreco durante il trasporto, oltre all'ottimizzazione del pack che deve avere una misura adeguata, sia per facilitare la logistica dal distributore al consumatore finale sia per ridurre i costi di imballaggio.
Si moltiplicano anche soluzioni di imballaggio progettate per avere una seconda vita, per stesso uso e per altri usi, anche creativi.

Per quanto riguarda invece le prospettive future, mentre in Italia stiamo prendendo confidenza con le consegne in un'ora degli acquisti online, i colossi dell'e-commerce stanno studiando la fattibilità di portare i prodotti direttamente alla porta dell'acquirente attraverso i droni.
In Cina sono già partiti i primi progetti, mentre nel resto del mondo i retailer assicurano l'attivazione del nuovo servizio entro un paio di anni, normativa permettendo.

Sicuramente il packaging dovrà rispettare dimensioni e pesi dettati dalla capacità di carico del drone e dal tempo di volo, dovrà essere leggero e impermeabile per resistere alle intemperie, dovrà garantire la sicurezza di fissaggio al dispositivo aereo e la tracciabilità.
Il viaggio di una confezione dal magazzino al compratore comporta eventuali situazioni di criticità, soprattutto nelle fasi di trasporto e movimentazione, dove urti e danneggiamenti possono sempre incorrere.
Sempre facendo riferimento alla carta, al cartone e al cartoncino, grazie all’impegno messo in campo dagli operatori della filiera, è stato possibile progettare imballaggi più maneggevoli e resistenti, in grado di minimizzare i rischi di danneggiamento in caso di situazioni critiche in ambito logistico.


La sostenibilità di Amazon e Yoox
L’avvento dell’e-commerce è un’opportunità sia per i produttori di packaging che per tutta la filiera.
Alcune tipologie di packaging sono espressamente pensate per proteggere il prodotto da furti e danneggiamenti all’interno dei punti vendita.
Venendo meno questa necessità, si può pensare di produrre un packaging più sobrio e meno costoso.

In questo senso Amazon rappresenta una success story.
Fin dal 2008 Amazon ha infatti avviato l’iniziativa Imballaggio apertura facile allo scopo di facilitare l’apertura dei pacchi da parte dei clienti, eliminando così le fascette e la plastica.
I produttori possono avvalersi della consulenza gratuita di Amazon, la quale utilizza strumenti di analisi per determinare le dimensioni ideali di un pacco a seconda dell’articolo contenuto.
Questo programma ha contribuito a ridefinire le confezioni di più di 200.000 prodotti e di 2.000 aziende, eliminando 5,4 milioni di m2 di cartoncino, 11.203,7 tonnellate di packaging e una riduzione dei volumi dei pacchi di oltre 410 mila m3.

Un'altra iniziativa di successo è quella ad esempio portata avanti da Yoox, uno dei maggiori player italiani in ambito moda.
Nel 2009 Yoox ha lanciato l’iniziativa YOOXIGEN, moda ecosostenibile che si avvale di Ecobox, un packaging creato appositamente e certificato a livello internazionale FSC, PEFC e SFI per consegnare in tutto il mondo i prodotti venduti attraverso i suoi portali.
L’attenzione agli aspetti ambientali nella progettazione di imballaggi per l’e-commerce, così come la possibilità di ottimizzare e razionalizzare gli aspetti logistici, sono questioni preponderanti e dagli ampi margini di miglioramento.

Molto ancora si può fare in termini di innovazione tecnologica e dialogo di filiera, per rispondere ad un’esigenza che per un pubblico attento e consapevole come quello che effettua acquisti online è ogni giorno più importante.


Case study
Di seguito vengono descritte alcune case study, esempi dalla banca dati Best Pack di Comieco:

  • Nuovo pack per abbigliamento sportivo: il nuovo pack per la linea sportiva di ciclismo "The wonderful socks" è stato concepito per poter viaggiare in tutto il mondo. La forma triangolare per reggere gli urti è stata pensata per tutti i tipi di spedizione.
  • La scatola è composta da un unico foglio di carta vergine di colore nero, con stampa in serigrafia color bianco.
    La confezione viene fatta manualmente eliminando totalmente i punti colla, in un'idea assoluta di riciclo e rispetto per l'ambiente.
    La forma ricorda un grosso origami e la modularità viene sfruttata per gli allestimenti da banco e da vetrina. Vincitore Categoria No Food nel pemio One More Pack 2016. Vincitore Bronze agli European Design Awards 2016.
  • E-Commerce Box: questo imballaggio per e-commerce è progettato per dare una presentazione invitante e un'esperienza di acquisto al consumatore quando apre la scatola. I prodotti sono contenuti in un film plastico sottile assicurato al cartone ondulato.
  •  Il sistema di apertura riduce gli errori dell'operatore e aumenta la velocità di evasione degli ordini (critica in tutto il mondo per il rapido movimento delle vendite e-commerce dove ogni secondo è importante).
    L'elegante design visivo migliora l'esperienza del consumatore nello scartare il prodotto. Questa soluzione è fatta con meno materiali rispetto ai modelli del passato, è riciclabile e riutilizzabile, elimina la necessità di materiali di riempimento, mantenendo l'elemento interno bloccato in posizione e ordinato. Vincitore Argento premio DuPont Awards 2016 for Packaging Innovation - Performance Packaging for eCommerce.
  • Scatola per scarpe: considerevole e considerato per il suo concept "easy to understand", "easy to use". L'imballaggio primario si integra con il sacchetto per il trasporto (grazie ad un cordoncino-maniglia).
  • Costituito da una scocca e un cassetto interno che consente di proteggere e stoccare il prodotto e, una volta acquistato, di essere riutilizzata (nuova sistemazione impilabile).
    Realizzata in pasta di cellulosa, materiale biodegradabile. Vincitore del 2°premio “PACKAGINGS & ALTERNATIVES REMARQUABLES”.
  • Packaging per e-commerce: il pacchetto in cartone è stato sviluppato per la consegna di prodotti acquistati online, può essere sigillato inserendo le alette del coperchio negli alloggi di inserimento.
  • Questo sistema non prevede nastro adesivo ed è in grado di ridurre i materiali e migliorare la lavorabilità.
    I materiali sono selezionati valutando accuratamente le fasi di manipolazione del transito o in fabbrica. Vincitore Appropriate Packaging Award, Good Packaging Japan Star 2015.

    Altri articoli per Packaging

    Ultimi articoli per Magazzino

    Hardware e Software per il magazzino

    Gestione del magazzino in cloud, le nuove frontiere di ELI, il software WMS...

    07 dicembre 2018
    Hardware e Software per il magazzino

    Gestione di scorte magazzino: Manhattan Associates, espansione in Europa

    13 novembre 2018

    Video

    Vedi tutti
    Eventi e Workshop

    Mercitalia alla German Italian Innovation Conference a Berlino

    06 dicembre 2018
    Interviste
    Logistica immobiliare: un mercato in fermento
    15 ottobre 2018
    Interviste
    World Capital - E-commerce e mercato immobiliare logistico: chi sono i principali attori?
    03 dicembre 2018

    Newsletter

    Iscriviti alle nostre newsletter!

    Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

    Aziende

    Vedi tutte

    Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

    Seguici su Twitter

    @logisticamente