Software e sistemi per il trasporto

La logistica di Necchi è cucita da Kirio

30 giugno 2011
In breve
Il marchio storico Necchi, legato alle macchine da cucire, acquisito nel 2006 da Alpian Italia, già distributore di macchine da cucire per il colosso Toyota, amplia l'offerta commerciale mediante la distribuzione di una vasta gamma di altri piccoli elettrodomestici: aspirapolvere, sistemi stiranti, apparecchi elettromedicali. In questo articolo vediamo come Alpian Italia, centralizzando la propria logistica e quella del marchio Necchi nella nuova sede di Stradella (PV), abbia conseguito lo scopo di ottimizzare il flusso di materiali anche grazie al nuovo software WMS.

Tradizione e innovazione insieme: nasce Necchi Spa
Nel mondo delle macchine da cucire, Necchi è un marchio storico che con i suoi prodotti per anni ha servito fedelmente generazioni di famiglie.

Nel 2006 Alpian Italia SpA, già distributore di macchine da cucire per il colosso giapponese Toyota, acquisisce l'azienda e amplia la sua offerta commerciale affiancando alle macchine da cucire anche la distribuzione di una vasta gamma di piccoli elettrodomestici a marchio Necchi: aspirapolvere, sistemi stiranti, apparecchi elettromedicali e ovviamente macchine da cucire.

L'offerta di Alpian unisce così la tradizione dei prodotti Necchi e l'avanguardia delle nuove tecnologie caratteristica delle macchine da cucire Toyota.

Con l'affiancamento dei due marchi Alpian consolida la propria leadership a livello nazionale nella distribuzione delle macchine da cucire andando a coprire sia il canale tradizionale che quello della GDO.

È il 2010 quando viene inaugurata a Stradella (PV) la nuova sede di Alpian Italia e in un unico magazzino di 3.500 mq viene trasferita sia la logistica di Necchi sia quella del gruppo Alpian, prima affidata in outsourcing.
Il layout è dedicato da un lato alla movimentazione delle merci a bancali, dall'altro ad un armadio a prelievo automatico per la gestione di tutta la ricambistica.

Nel 2011, a completamento del processo di riorganizzazione aziendale e con l'intento di identificare l'azienda con il marchio valorizzandone al tempo stesso uno dei principali asset, Alpian Italia diventa Necchi Spa.


Dal magazzino alla gestione operativa della logistica
«La realizzazione della nuova sede a Stradella ha comportato cambiamenti nell'organizzazione del lavoro, primo fra tutti la logistica.
Siamo passati da una gestione in outsourcing della merce alla costruzione di un polo logistico per i marchi Toyota e Necchi che ci permettesse un controllo totale delle movimentazioni dei colli» esordisce Fabio Ferri, Direttore della sede Necchi di Stradella.



Da questa evoluzione aziendale, nasce l'esigenza di implementare un software interamente dedicato alla gestione della logistica di magazzino e distributiva.
L'incontro con Kirio avviene su segnalazione del fornitore storico di servizi informatici di Alpian, Soluzioni Professionali, che aveva già sperimentato su altre realtà la soluzione K-Logistic di Kirio.

«Il nostro ERP è Mago.Net, il software di Microarea, abbiamo quindi cercato una soluzione compatibile.
Ci è parso dunque naturale optare per K-Logistic che si integra perfettamente con la nostra piattaforma.
Durante la software selection, il prodotto si è dimostrato di fatti la soluzione ideale per le nostre esigenze» commenta Ferri.

K-Logistic permette di trattare con modalità flessibili e mirate, dettate dalle istanze aziendali, i flussi attivi, passivi e transitori portando all'azienda notevoli vantaggi in termini di efficacia ed efficienza operativa.


Le personalizzazioni in Necchi SpA: il controllo del fornitore in primis
Grazie alle personalizzazioni implementante con K-Logistic, Necchi ha potuto affidare l'operatività della logistica ad una cooperativa esterna riuscendo a mantenere un controllo costante sulla qualità e sul costo del servizio fornito.

«La proprietà aziendale del software ci permette di avere pieno controllo sul numero dei colli movimentati e sui volumi gestiti.
Grazie ad una reportistica molto avanzata siamo in grado di avere proiezioni continue sul costo del magazzino e quindi di capire se il contratto fatto con la cooperativa è congruo o meno.

Conseguentemente possiamo operare una scelta strategica del fornitore, non possibile se avessimo adottato il software in uso dalla cooperativa» dichiara Ferri.

Oltre al controllo del fornitore, Necchi riesce con la stessa piattaforma software a gestire multi depositi e multi movimentazioni mantenendo sempre sotto controllo i costi di magazzino.

«Con K-Logistic siamo in grado di monitorare costantemente i flussi e perciò abbiamo un controllo maggiore degli stock.
Ad esempio, sui prodotti resi l'ufficio tecnico ha la possibilità di lavorarci immediatamente, garantendo un ottimo servizio all'utente finale.

Inoltre, abbiamo chiesto di integrare la nostra gestione dei trasporti con il software di logistica così da permetterci, al termine del picking, di emettere in automatico i documenti di trasporto e le relative etichette sovra pallet» aggiunge Ferri.


La soddisfazione del cliente
«Siamo assolutamente soddisfatti dei risultati ottenuti grazie a K-Logistic.
La facilità di utilizzo del software, l'integrazione ottimale con il nostro gestionale e il supporto continuo e puntuale dello staff di Kirio sono elementi che confermano la strategicità e la correttezza della scelta fatta», conclude Ferri.


Altri articoli per Software e sistemi per il trasporto

L'evento di logistica del Global summit 2018
Software e sistemi per il trasporto
Gep e il software TMS
Software e sistemi per il trasporto

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali sostenibili: Ravenna, ecco la prima catena logistica di...

10 dicembre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali e internazionali: Mercitalia alla German Italian Innova...

10 dicembre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica, Festa Trasporti entra nel circuito Palletways

06 dicembre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica e trasporti: Intermodalità, Italia tra i peggiori in Europa

05 dicembre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali e ferroviari: dove stiamo andando?

03 dicembre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

La rivoluzione 5G cambierà anche la logistica 4.0

01 dicembre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

Corriere espresso online: come spedire pezzi di ricambio auto e moto

29 novembre 2018
Servizi e accessori per il trasporto

Come tracciare i trasporti? Sacsm ed Eurocom alleate nella digital transfor...

29 novembre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

Giro di vite sui pedaggi europei: più inquini, più paghi

27 novembre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali: viaggio in un mondo trascurato dai governi

27 novembre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali ed internazionali: DN Logistica e Scania, una storia di...

24 novembre 2018
Software e sistemi per il trasporto

Gep Informatica presente alla sesta edizione del Global Summit

22 novembre 2018
Servizi e accessori per il trasporto

Come ricevere i pacchi in poco tempo? Arriva iCarry, il sistema di spedizio...

22 novembre 2018
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali e internazionali: Fresh Ways si fa sempre più spazio tr...

22 novembre 2018

Video

Vedi tutti
Eventi e Workshop

Mercitalia alla German Italian Innovation Conference a Berlino

06 dicembre 2018
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017
Interviste
World Capital - E-commerce e mercato immobiliare logistico: chi sono i principali attori?
03 dicembre 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Aziende

Vedi tutte

Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

Seguici su Twitter

@logisticamente