Meeting BlockLab
Logistica sostenibile

BlockLab va verso la logistica 4.0 e l’energia

08 maggio 2019
È arrivata la conferma che il Porto di Rotterdam comincerà ad intensificare le applicazioni di blockchain all’interno della struttura.

“La tecnologia blockchain può facilitare e favorire la transizione energetica verso fonti rinnovabili; non si tratta di limitarsi a difendere le quote di mercato già acquisite, si tratta di una strategia aggressiva, orientata all’incremento della quota di energia sostenibile prodotta” sono le parole di Aljosja Beije, responsabile del comparto logistico di BlockLab, l’azienda di Rotterdam che si occupa di tecnologia, energia e logistica.

Infatti, BlockLab sta studiando da tempo come realizzare una piattaforma che connetta l’offerta e la domanda di energia.

L’obiettivo è quello di rendere il consumatore stesso un produttore e di creare un mercato di compravendita di energia tra privati, per ridurre i costi dei consumatori finali e aumentare i guadagni dei piccoli produttori domestici, che non devono più usufruire dell’intermediazione del gestore della rete.
Questa “energia dal basso” è un’occasione preziosa per l’Olanda, che quindi sta scommettendo in questa direzione.

Altri articoli per Logistica sostenibile

Ultimi articoli per Supply Chain

Logistica sostenibile

Inizia la sesta edizione del “Bando CONAI”

09 maggio 2019
Logistica sostenibile

BlockLab va verso la logistica 4.0 e l’energia

08 maggio 2019
Logistica sostenibile

GS1 impegnata per la sostenibilità

27 marzo 2019

Video

Vedi tutti
Interviste

Com'è percepita la sicurezza gestita dal provider logistico?

17 maggio 2019
Interviste
Outsourcing logistico in sicurezza, cosa significa?
13 maggio 2019
Interviste
Quando conviene riparare anziché sostituire?
06 maggio 2019

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente