Evento di logistica “Logisticamente sicuri”
Fiere ed Eventi

Anteprima workshop “Logisticamente Sicuri” - 15 marzo 2019

05 marzo 2019

La sicurezza è oggi un elemento imprescindibile in qualsiasi contesto lavorativo e non.
La proliferazione di leggi e normative tecniche di questi anni ne è una dimostrazione.
La lingua inglese prevede due termini distinti per definire la sicurezza: la prevenzione degli infortuni sul luogo di lavoro (safety) e la salvaguardia dei dati e il presidio degli accessi fisici e informatici (security).
Il workshop organizzato da Logisticamente si focalizzerà su entrambe le accezioni, mediante interessanti approfondimenti offerti da alcune tra le principali aziende nazionali e internazionali.
E lo farà il 15 marzo 2019 a Fidenza (PR) presso il Fidenza Business Center.


Quanto è sicura la tua logistica?

Il workshop si rivolge alle figure aziendali con potere decisionale e ha lo scopo di indicare ai partecipanti le soluzioni "logisticamente sicure" per gestire l'approvvigionamento, la produzione e la distribuzione .
La partecipazione all’evento è gratuita, ma occorre registrarsi al form di iscrizione al seguente link: http://logisticamente.it/Eventi/65/logisticamente-sicuri-fidenza-business-center-pr/.
Di seguito il programma degli interventi ed alcuni abstract.




Desideri partecipare gratuitamente?

Segreteria organizzativa:
Logisticamente Srl, Tel. 0521 944250 -
Email
segreteria@logisticamente.it




Alcuni dei principali interventi



  1. Alessandro Boccolini, A-Safe
    Protezioni antiurto in polimero


  2. Domenico Carnicella, DataConSec
    La sicurezza dei dati nei sistemi informativi di logistica

  3. Nicola Borghi, Due Torri
    Logisticamente sicuri: outsourcing logistico in sicurezza

  4. Adrian Medina, Rite-Hite
    Sicurezza nella baia di carico. Fotografia attuale, problemi e soluzioni

  5. Claudio Manghi, Il Colle
    Andrea Zanella, Parmalat
    Provider logistico e committenza uniti per la sicurezza nei magazzini. Il caso Parmalat

  6. Michele Larini, Inser
    Logistica e Risk Insurance Management

  7. Paolo Azzali e Stefano Bianchi, Ab Coplan
    Quattro chiacchiere sulla sicurezza nei magazzini

Alessandro Boccolini (A-Safe)

Protezioni antiurto in polimero


I sistemi di protezione in polimero si inseriscono in un approccio integrato nella gestione della sicurezza. Le molteplici soluzioni che il materiale polimerico oggi offre nei diversi settori è innegabile, e il riciclo completo del prodotto ne garantisce - anche in termini di produzione - un impatto minore sull’ambiente rispetto ad altri materiali tradizionali. Ricerca e sviluppo costanti consentono un continuo miglioramento dell’efficacia in termini di sicurezza. La misurazione delle prestazioni ottenute dai sistemi di protezione installati, consente di alzare sempre più il livello della qualità globale dei prodotti anno dopo anno.

^ torna all'indice ^

Nicola Borghi (Due Torri)

Logisticamente sicuri: outsourcing logistico in sicurezza


Il concetto di sicurezza può coinvolgere diversi aspetti della logistica: dalla sicurezza informatica alla sicurezza sul luogo di lavoro. Ma "sicuro" significa anche "affidabile": se la gestione della logistica è affidata ad un partner è importante che la scelta sia fatta consapevolmente. Saranno quindi illustrati i principali vantaggi e rischi dell’outsourcing logistico, con particolare focus sulle caratteristiche che un partner deve necessariamente possedere per essere affidabile e poter essere sicuri della propria logistica in outsourcing.

^ torna all'indice ^

Adrian Medina (Rite-Hite)

Sicurezza nella baia di carico. Fotografia attuale, problemi e soluzioni


Verranno illustrati durante l'intervento, i pericoli nelle baie di carico, le statistiche incidenti e near missing, le modalità passive e attive per affrontare le problematiche legate alla sicurezza, la situazione delle logistiche italiane con particolare focus sull'e-commerce e sul futuro della logistica.

^ torna all'indice ^

Andrea Zanella (Parmalat) e Claudio Manghi (Il Colle)

Provider logistico e committenza uniti per la sicurezza nei magazzini. Il caso Parmalat


Si parlerà di migliorare la collaborazione ed il coordinamento tra committente e appaltatore con la creazione di un protocollo di sicurezza chiamato "PAR.CO." (Parmalat Colle) che mira ad un innalzamento dei controlli da effettuare all'interno del cantiere per il rispetto delle regole da parte dei lavoratori presenti di entrambi i soggetti. Il protocollo stabilisce le modalità di controllo ed i richiami/sanzioni da mettere in atto in caso di esito negativo.

^ torna all'indice ^

Michele Larini (Inser)

Logistica e Risk Insurance Management


Agendo all’interno di un processo di Risk Managment, il ricorso all’assicurazione non rappresenta un punto di partenza, ma la conclusione logica del complesso processo di trattamento dei rischi con l’obiettivo d’implementare chiare e determinate strategie di trasferimento, definite sulla base delle risultanze delle analisi di rischio preliminarmente condotte.

^ torna all'indice ^

Paolo Azzali e Stefano Bianchi (Ab Coplan)

Quattro chiacchiere sulla sicurezza nei magazzini


Troppo spesso si sono progettati e costruiti magazzini senza pensare troppo alla sicurezza. Anche in molti interventi di ristrutturazione di impianti logistici esistenti si è conservato lo stesso “carente” approccio. E’ ora di cambiare! Perché oggi la sicurezza logistica non costa molto. Ma costa moltissimo stare senza sicurezza logistica.  

^ torna all'indice ^

Altri articoli per Fiere ed Eventi

Ultimi articoli per Fiere ed Eventi

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

BITO - Il configuratore 3D per contenitori in plastica è adesso online

04 marzo 2019
Eventi e Workshop
CeMAT 2018 apre le sue porte alla Fabbrica 4.0
28 febbraio 2018
Dalle Aziende
Modula - Manifatture Del Nord IT
24 gennaio 2019

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente