Trasporti nazionali e internazionali di Mercitalia
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali e internazionali: Mercitalia alla German Italian Innovation Conference a Berlino

10 dicembre 2018
Oltre 200 le imprese italiane e tedesche riunite mercoledì 21 e giovedì 22 novembre 2018 per discutere sfide comuni e processi di digitalizzazione dei loro prodotti e servizi.

Si è conclusa a Berlino la seconda edizione di German-Italian Innovation Conference, organizzata dall’Ambasciata d’Italia, ICE – Agenzia per la Promozione all’Estero e l’Internazionalizzazione delle Imprese Italiane – e da ITKAM – Camera di Commercio Italiana per la Germania, focalizzata sulle soluzioni digitali e l’industria 4.0.
Istituzioni, imprese e investitori dall’Italia e dalla Germania insieme per individuare sinergie volte ad affrontare il cambiamento di paradigma che la trasformazione digitale impone al settore pubblico e privato europeo, e per discutere di partnership volte a favorire l’innovazione europea in settori come la creatività, la salute, la mobilità e l’education 4.0.

All’interno di questa conferenza, Roberto Paliotta, Head of D2D Sales Mercitalia Intermodal,
ha spiegato come l’azienda – leader nel settore del Trasporto Combinato Non Accompagnato nazionale ed internazionale, in ambito terrestre e marittimo – sia da sempre attenta ad offrire servizi con un elevato standard di qualità, venendo incontro alle esigenze dei singoli clienti.

La soluzione door to door tra Italia e Nord Europa

“Attivato nel 2009 con soli due collegamenti a settimana tra l’area di Roma (Pomezia) e quella della Ruhr (Duisburg) – ha dichiarato Roberto Paliotta – oggi la soluzione door to door vanta un network di tutto rispetto che, oltre ad utilizzare i collegamenti rail domestici tra Marcianise/Bari e Milano, collega Italia e Nord Germania, Olanda, Belgio e UK (via Duisburg) con 5 circolazioni a settimana, Italia e Francia (Parigi) con 5 collegamenti a settimana Pomezia, Milano, Valenton”.

Il servizio è dedicato a grandi clienti industriali o spedizionieri in un mercato che richiede sempre più la gestione diretta di tutti gli anelli della catena e l’integrazione verticale produttiva.
Mercitalia Intermodal D2D guarda con molto interesse ad una integrazione del suo network con i grandi player rail della Via della Seta per i collegamenti Italia-Cina via Europa.

I punti focali del successo del servizio door to door Mercitalia sono stati:

• presenza capillare su territorio europeo con presidi commerciali ed operativi a Duisburg, Rotterdam, Londra e Parigi in aggiunta alle sedi operative di Marcianise, Pomezia e Milano;
• sala operativa aperta 24h su 24h, 7 giorni su 7, che garantisce il costante monitoraggio della marcia del treno e problem solving immediato;
• flotta di proprietà di 1000 container da 45’ di diversa tipologia;
• network ferroviario paneuropeo;
• gestione diretta del primo e ultimo miglio;
• stabilità dei costi poco influenzati dall’andamento dei carburanti;
• abbattimento, rispetto ad un tradizionale trasporto tutto strada, di CO2, polveri sottili, ed altri inquinanti pari al 75%.

Uno switch modale di 20.000 mezzi pesanti convertiti in servizi intermodali con enormi benefici legati anche all’abbattimento delle esternalità negative, come incidenti su strade, morti, feriti, diritto alla mobilità delle persone, usura e manutenzione delle infrastrutture, inquinamento.

La rivoluzione nel trasporto merci nazionale con Mercitalia Fast

Tutto questo, in uno scenario di avvio , in ambito nazionale , del Mercitalia Fast, primo servizio al mondo di trasporto ferroviario ad alta velocità dedicato alle merci, che apre una nuova era per il business delle merci del Gruppo FS Italiane.
“Il nuovo servizio all freight – ha continuato Paliotta - gestito dal Polo Mercitalia (Gruppo FS Italiane) collegherà, utilizzando la rete Alta Velocità/Alta Capacità italiana, ogni giorno (dal lunedì al venerdì), in 3 ore e 30 minuti, l’Interporto di Bologna, uno dei più importanti hub logistici del Nord Italia, con il Terminal Mercitalia di Maddaloni-Marcianise (Caserta), la naturale porta d’accesso logistica al Sud del Paese”.


La merce viaggerà a bordo di un treno Alta Velocità che ha una capacità di carico equivalente a 18 Tir e l’impiego di roll container permetterà di rendere veloci, efficienti e sicure le operazioni di carico e scarico: questo contribuirà ad alleggerire la principale arteria autostradale italiana (A1) di circa 9mila camion ogni anno, riducendo dell’80% le emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera, rispetto al trasporto stradale.

“Infine – ha concluso Paliotta – porteremo avanti uno studio in cooperazione con alcuni atenei italiani per l’implementazione di mezzi elettrici nell’ultimo miglio di entrambi i prodotti, per una filiera logistica door to door completamente green”.

Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Servizi e accessori per il trasporto

AAA cercasi autisti. Il 60% delle aziende di logistica fatica a trovarli

21 giugno 2019
Software e sistemi per il trasporto

Circle, la digitalizzazione fattore chiave della logistica 4.0

20 giugno 2019
Servizi e accessori per il trasporto

Una calamita per le aziende: la A35 Brebemi attira investimenti

19 giugno 2019
Trasporti nazionali e internazionali

Brennero, divieti per i tir. Le imprese: “Una minaccia per l'export”

18 giugno 2019
Servizi e accessori per il trasporto

Contratto logistica: le proposte dei sindacati

17 giugno 2019
Trasporti nazionali e internazionali

Il trasporto merci? In barca a vela

14 giugno 2019
Trasporti nazionali e internazionali

I tir fanno gola ai ladri: in un anno aumentati i furti del 112%

12 giugno 2019
Servizi e accessori per il trasporto

Gruber inaugura la nuova sede logistica in Germania

05 giugno 2019
Servizi e accessori per il trasporto

CargUp vola in Russia per lo “Start Up Village”

31 maggio 2019
Servizi e accessori per il trasporto

Veicoli industriali ancora in difficoltà

29 maggio 2019
Trasporti nazionali e internazionali

La logistica 4.0 in viaggio verso l’innovazione

29 maggio 2019
Servizi e accessori per il trasporto

Circle impegnata nel progetto E-BRIDGE

28 maggio 2019
Trasporti nazionali e internazionali

Crescita e sviluppi per FERCAM che ottiene ottimi risultati

27 maggio 2019

Video

Vedi tutti
Interviste

Sicurezza dei dati: quali sono oggi i principali rischi per le aziende?

11 giugno 2019
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Aziende

Vedi tutte

Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

Seguici su Twitter

@logisticamente