Articoli in Evidenza

In aumento la movimentazione di veicoli
Trasporti nazionali e internazionali

Porto di Ortona, impennata del trasporto veicoli

21 febbraio 2018

Rispetto al 2016, il dato relativo alla movimentazione delle merci nel 2017 è stabile

Aumentano i costi legati al trasporto
Trasporti nazionali e internazionali

Costi di riferimento: il MIT pubblica quelli per febbraio 2018

21 febbraio 2018

Il ministero dei Trasporti ha diffuso il prezzo del gasolio da utilizzare per calcolare il costo di esercizio dei camion, il più alto da maggio 2015

Supply Chain

Magazzino

Trasporto

Direttamente dalle Aziende

Arriva l'economia dell'amicizia

Novità in vista per il settore della compravendita tradizionale

21 febbraio 2018

Arriva un nuovo modo fare acquisti che mette al primo posto il rapporto diretto tra gli utenti e i commercianti. Che sia la fine per l’e-commerce tradizionale?

Intensi o selettivi?

L'esperto Stefano Bianchi

Parla l'esperto

di Stefano Bianchi

La selettività è quel parametro che consente di capire se la scaffalatura permette di accedere in qualsiasi momento a qualsiasi unità di carico oppure no.
Esistono, infatti, scaffalature di tipo “intensivo” dove alcune unità di carico sono posizionate “dietro” ad altre, per sfruttare meglio il volume disponibile nel magazzino.
Le “unità dietro” naturalmente non possono essere movimentate prima delle “unità davanti”, e quindi questi sistemi intensivi, pur utilissimi, presentano questa particolarità di cui è molto importante tener conto.
Se, per esempio nel nostro magazzino dobbiamo ubicare unità di carico tutte differenti una dall’altra, ovvero tutte appartenenti ad articoli diversi, un sistema intensivo non sarà adatto allo scopo, in quanto ci obbligherà a compiere spesso dei movimenti “inutili”.
Al contrario, se nel nostro magazzino sono presenti numerose unità di carico di uno stesso articolo, un sistema intensivo ci consentirà di risparmiare spazio e soldi.
Per quanto riguarda i mezzi di movimentazione a servizio della scaffalatura, ci troviamo di fronte a una scelta importante: corridoi larghi o stretti?
Un corridoio stretto sfrutta meglio il volume disponibile del magazzino, ma non consente a più mezzi o a più operatori di lavorare contemporaneamente nello stesso corridoio.
Flessibilità o saturazione?
Efficacia o efficienza?
Il solito dilemma.
Un corridoio largo consente di utilizzare un carrello di tipo frontale, ovvero un carrello che corre lungo il corridoio e quindi compie una manovra per posizionarsi frontalmente rispetto alla unità di carico da prelevare, il corridoio stretto invece vincola a utilizzare un mezzo di tipo diverso, che lavora “incastrato” nel corridoio, costretto a seguire delle guide metalliche, o una guida a induzione magnetica.
Mettendo insieme un tipo di scaffalatura e un tipo di carrello, costruiamo il nostro sistema di handling sulla base delle nostre esigenze.
Occorre stabilire quale deve essere la capacità di stoccaggio in funzione dello spazio disponibile, di quanta flessibilità abbiamo bisogno in funzione dei picchi e della stagionalità, e infine se la maggior parte dei nostri ordini è composta da unità di carico intere o da prelievi frazionati.

Video

Vedi tutti
Interviste

Voce ai logistici

15 dicembre 2017
Interviste
Il cervello matematico che ti risolve i problemi aziendali
14 febbraio 2018
Interviste
Quando il lavoro si fa duro, notebook e tablet iniziano a giocare
09 febbraio 2018

Trend

Siemens apre due hub in Bulgaria

Due nuovi hub a Varna e a Sofia per servire il settore industriale

19 febbraio 2018

Saranno operativi in primavera, ora Siemens è alla ricerca del personale

L'Industria 4.0 ridurrà gli scambi internazionali?

WEF: robotica e Industria 4.0 ridurranno la spinta della globalizzazione

16 febbraio 2018

A rischio calo i commerci internazionali, già evidenti i segnali dell’imminente contrazione

Milano meta di investimenti logistica immobiliare

Logistica immobiliare, il Nord Italia dà impulso al mercato

15 febbraio 2018

Nel rapporto domanda/offerta, Milano si conferma tra le location più attrattive

Il fashion e la logistica

E-commerce, vince la sfida chi è più veloce

14 febbraio 2018

Anche nel fashion focus su sostenibilità e consegne in tempi rapidi

Nuove sedi green per aiutare le consegne

La logistica verde di Gls in Italia

12 febbraio 2018

Klaus Schädle: “I primi a sperimentare le sedi green”

Arriva l'e-commerce dei freschissimi in Italia

Il successo di FruttaWeb e dell’e-commerce dei freschissimi

08 febbraio 2018

Le imprese che si avvicinano all’online sono in aumento, c’è complementarietà con l’offline

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Eventi

Workshop Logisticamente Greeen - Padova 9 marzo

LOGISTICAMENTE GREEN

09 marzo 2018 -
Green Expo Logistics presso Fiere di Padova

Come, quando e perché il verde dona alla logistica

Seguici su Twitter

@logisticamente